Immagine Social Media per corso musicale di SMART UNIVERSITY - 1

Tik Tok rischia di arrivare in tribunale

Immagine Social Media per corso musicale di SMART UNIVERSITY - 2

Il quotidiano britannico ha intervistato David Istraelite, il direttore esecutivo della National Publisher Association, associazione che rappresenta gli autori ed editori musicali negli Stati Uniti; Dalle sue dichiarazioni stima che più del 50% della musica presente su TikTok sia stata pubblicata senza licenze dagli autori.

Dal 2019 è in corso una trattativa tra Universal Music, la più grande società al mondo nel settore musicale e TikTok, piattaforma cinese utilizzata per la condivisione di video a sfondo musicale, per l'ottenimento del pagamento dei diritti d'autore per le musiche degli artisti di Universal Music, utilizzate dai social media dell'app cinese. Ma ancora ad oggi, non esiste nessun accordo definitivo sulle licenze e di conseguenza gli artisti dell'Universal non ricevono nessun compenso per la musica inserita nei video musicali di TikTok; Il Financial Times ha riportato che le case editrici americane sono pronte ad azioni legali contro la piattaforma cinese, nel caso non dovesse rispondere alle ultime proposte da parte dell'Universal.

La piattaforma cinese TikTok si sta imponendo sempre di più nel panorama musicale mondiale, ByteDance, una sua affiliata, ha raggiunto il valore di 75 miliardi di dollari e conta investitori come SoftBank e Sequoia Capital.

Studieremo in dettaglio TikTok e il suo fenomeno in tutti i corsi di Smart University che affrontano l'argomento dei social media

. Per leggere l'articolo originale collegati al seguente link: http://www.laprovinciadicomo.it/stories/ansa/copyright-battaglia-tra-universal-e-tiktok_1348285_11 

Share via
Copy link